News

Sondrio, lunedì 17 settembre ore 21.00 "CHOCOPAZ: ESISTERE E RESISTERE IN COLOMBIA"

Sondrio, lunedì 17 settembre ore 21.00

Lunedì 17 settembre a Sondrio incontro pubblico
"Chocopaz: esistere e resistere in Colombia
Il cacao protagonista di una filiera di pace che arriva fino a Modica, Sicilia."

La cooperativa di commercio equo e solidale la Bottega della Solidarietà di Sondrio organizza, in collaborazione con l’Associazione PonteColombia Onlus di Ponte in Valtellina, il giorno lunedì 17 settembre l’incontro pubblico “Chocopaz: esistere e resistere in Colombia. Il cacao protagonista di una filiera di pace che arriva fino a Modica in Sicilia.”.
L’incontro, a ingresso libero, si terrà a Sondrio alle ore 21.00 presso la Sala Vitali del Credito Valtellinese, gentilmente concessa.
La serata verrà introdotta da Vittorio Rinaldi, antropologo e responsabile dei progetti Altromercato in Colombia, e vedrà come protagonisti i due ospiti colombiani Jose Roviro Lopez e Levis Giovanni Flórez Ramos, rappresentanti della Comunidad de Paz San José de Apartadó nel dipartimento di Antioquia in Colombia.
La Comunità dal 1997, suo anno di fondazione, pratica la difesa popolare nonviolenta nel conflitto armato colombiano e rappresenta un processo di resistenza alla guerra e di neutralità nei confronti degli attori armati per consentire ai suoi membri di continuare a vivere sulle proprie terre. Nasce come risposta concreta alle continue aggressioni che i contadini dovevano affrontare, tra i quali gli atti di barbarie commessi dai paramilitari, dai militari e dalla guerriglia, che hanno causato circa 190 vittime ed oltre 500 violazioni dei diritti umani agli abitanti della regione.
La Comunidad de Paz, in contatto e sostenuta anche dai movimenti non violenti italiani, promuove processi che consentono l’autosostentamento, la sovranità e la sicurezza alimentare. Nelle terre della Comunità vengono coltivati diversi prodotti, come mais, manioca, banana, fagioli, caffè, riso, avocado, frutto della passione e melo e vi sono allevamenti di pollame, di suini, di pesce, di bovini e di cavalli. Particolarmente importante è l’attività di coltivazione del cacao che viene importato direttamente, grazie alla collaborazione di Altromercato, per la produzione del cioccolato Chocopaz, progetto della cooperativa Quetzal di Modica in Sicilia.
I due rappresentanti della Comunidad de Paz ospiti della serata fanno parte dei gruppi di lavoro che coltivano il cacao e seguono l'intero processo fino a quando viene commercializzato. La loro presenza in Italia, invitati da Equo Garantito (organizzazione di categoria del commercio equo e solidale), è possibile grazie al progetto europeo Trade Fair Live Fair. Oltre ad un piccolo tour in alcune botteghe del commercio equo e solidale parteciperanno a Terra Madre Salone del Gusto a Torino, il più grande e importante evento internazionale dedicato al cibo che riunisce la rete globale di Slow Food di agricoltori, pescatori, chef e consumatori critici all’insegna di un sistema alimentare buono, pulito e giusto.
Il 17 settembre sarà un’occasione unica per poter conoscere, ascoltare e porre domande a chi coltiva il cacao, un prodotto che consumiamo quotidianamente, ma spesso con nulla o poca consapevolezza e conoscenza sulla filiera produttiva che, per moltissimi prodotti in commercio, non è eticamente garantita. Chocopaz costituisce un esempio virtuoso di filiera etica: dalla coltivazione del cacao in Colombia, alla lavorazione delle fave, alla produzione della tavoletta di cioccolato a Modica, seguendo l’antica ricetta della lavorazione “a freddo”, fino alla vendita nelle Botteghe del commercio equo e solidale. Durante la serata sarà possibile degustare la tavoletta Chocopaz, che sarà poi disponibile alla vendita presso la Bottega della Solidarietà.

Data

10 SETTEMBRE 2018

Informazioni

In questa sezione proponiamo tutte le notizie relative alla Cooperativa LA BOTTEGA DELLA SOLIDARIETÀ.